Mano nella mano
31 Ottobre 2020
C’è qualcosa di te…
4 Novembre 2020

Andrà tutto bene vedrai

Quanti sogni lasciati al vento
e ricordi seppelliti nell’avido tempo
dove tutto sembra non avere un senso
il cuore tace al silenzio che per metà dissente
dal profondo si può solo salire
guardare il sole nascere per non morire
in questa strana vita c’è poco da capire

mi dici sempre, andrà tutto bene vedrai
forte come il sole d’estate nel mio cuore tu sarai
andrà tutto bene vedrai, sarà così vedrai
il silenzio sarà un eco d’amore infinito
e le temute paure saranno respiri
fievoli come le nuvole d’un cielo infinito
andrà tutto bene vedrai, sarà così vedrai

e pensare che, adesso mi chiedi ma perché
perché proprio a me, io che pensavo solo a te
adesso sono qui a chiederti perché
lottare per qualcosa che non sento dentro me
stare male per qualcosa che non c’è

mi dici sempre non preoccuparti dai
andrà tutto bene vedrai, sarà così vedrai
in questo letto che non ti appartiene
t’accorgi che il pensiero non vale niente
guardi le nuvole annebbiare il soffitto
e tutto cadere giù all’improvviso
persino il tuo bellissimo sorriso

e pensare che, adesso mi chiedi ma perché
perché proprio a me, io che pensavo solo a te
adesso sono qui a chiederti perché
lottare per qualcosa che non sento dentro me
stare a piangere per qualcosa che non c’è

soffrire per amore fa sempre male al cuore
non ci sono parole per soffocare il tuo dolore
dove tutto sembra non avere un senso
il cuore tace al silenzio che per metà dissente
dal profondo si può solo risalire
guardare il sole nascere per non morire
in questa strana vita c’è poco da capire

la vita è come un soffio di vento astrale
tuoni e vento come la forza di un temporale
ritorna il sole e tutto ci sembrerà normale
andrà tutto bene vedrai, sarà così vedrai

Antonio Fiore – 01.11.2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.