Anima ferita
12 Agosto 2021
Notte bugiarda
21 Agosto 2021

Come un fiume che scorre

Vivere di te sogni d’amore impossibili
come il sole chiuso in un barile
di notte scalare montagne di luci invisibili
e di giorno tenere in una sola mano tutte le nuvole
siamo emozioni munite di sola fantasia
viaggiare il vento della vita fino alla follia

camminare il cielo è solo una bugia
di notte giocare con la fantasia
e di giorno navigare i sogni fino all’imbrunire
perché la vita è una storia da vivere

che strano il sole, di notte salire l’infinito
e di giorno vestire il cielo fino al mattino
guardare i tramonti di sera per capire
dove la luce può finire…
tutto nella vita ha un limite e una fine
a cosa serve capire se poi c’è da soffrire

meglio restare qui e guardare il cielo
in questo angolo d’amore adagiato sulle nuvole
a due passi da noi c’è il sole
di notte salire l’immensità del cuore e sognare
a cosa serve capire se poi c’è da soffrire
la vita è così, a volte è desta a volte sogna

non so come, quando e dove…
e se tutto questo correre ha un senso
ma so che esisti, magari altrove, ma esisti
ti sento addosso e resisto
perché la vita è un fiume che scorre
perché la vita che vivo è tutto questo…

camminare il tempo come un sogno desto
che va verso i margini d’un grande deserto
se tu vuoi andare va, ma io resto
in questo infinito tempo che va di fretta
e poco c’entra il destino o la fretta
perché tutto è già lì, nel fiume del mistero

di te vivere cieli d’amore impossibili
come il sole chiuso in una botte
di notte scalare montagne di sogni invisibili
e di giorno litigare col vento per sentirsi forte
e se tutto questo sbraitare ha un senso
ma so che esisti, magari altrove, ma esisti
ti sento addosso e resisto
perché la vita che vivo è tutto questo…

perché la vita che vivo è tutto questo
perché la vita che vivo è tutto questo
perché la vita è tutto questo…

Antonio Fiore – 13.08.2021
Inedita@tutti i diritti riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.