La gente parla
30 Giugno 2021
Facili evasioni
5 Luglio 2021

Dimenticarti mai

In fondo all’anima una luce leggera
un amore strappato, la meta mi devasta
quel giorno è ormai lontano
quel vicolo cieco ti è stato fatale
nel letto vuoto accarezzi i tuoi ricordi
il silenzio sprofonda nel tuo mondo

non puoi rimanere nei miei silenzi e tacere
condizioni favorevoli per piangere
in questo mare che annega le nuvole
tempesta d’amore, ho paura di restare solo
vorrei tanto tenerti per mano
e rivedere germogliare il sole (il sole)

dimenticarti mai, il tuo sole non finirà mai
amarti e poi amarti nei miei domani
dimenticarti mai, il tuo sole non finirà mai

nella tua vita ho dormito d’amore
nella tue braccia ho lasciato il mio cuore
nel tuo letto ho vissuto da dio
nonostante il diluvio ti ho amato
malgrado le pungenti spine del vento
di te preservo ancora l’essenza dell’amore

i tuoi petali sono stagioni indissolubili
profumi di siepi indimenticabili
ricordi che vanno oltre i confini dell’amore
il tempo non può fermare il sole
gli spazi possono ridursi in aiuole di rose
e l’essenza della vita diventare amore

nella tua vita ho dormito d’amore
nella tue braccia ho lasciato il cuore
nel tuo letto ho vissuto da dio
nonostante il diluvio ti ho amato
malgrado le pungenti spine del vento
di te preservo l’essenza dell’amore

la tua anima innocente invade la mia stanza
una lacrima si espande nella mia stanza
il tuo cielo vive tra le mura del mio cuore
il tempo mi sfugge dalle mani ed ho paura
di restare qui a guardare il sole lontano
nel tuo letto vissuto non c’è più nessuno

Antonio Fiore 30.06.2021
Inedita@tutti i diritti riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.