Naufraghi nel cuore
19 Novembre 2022
C’è ancora tempo per amarsi
26 Novembre 2022

E già..!

Quello che per me è impossibile
per te è mera consuetudine
epigrafare i tuoi io sulle nuvole
a tratti vanitosi e belli
come la venere di Botticelli.

Stare insieme per sentirti al centro
e con il cuore starci dentro
avere campo e come il sole averti accanto
purché io ne rispetti il canto, il canto.

Arriverà natale, un giorno speciale
indosserai il tuo ego e un vestito melograno.

E già, ciò che per me è normale
per te è un epigrafe a carattere speciale
e già, la strada la conosci già
il tuo ego e il mio giorno che verrà.

Capisco cosa vuol dire una come te
fascinosa al punto che
dio non è dio ma solo l’ego del tuo io
a tratti vanitosi e belli
come la venere di Botticelli.

E già, ciò che per me è normale
per te è un epigrafe a carattere speciale
e già, la strada la conosci già
il tuo ego e il mio giorno che verrà!

Stare insieme per sentirti al centro
con il cuore starci dentro
avere campo e come il sole averti accanto
purché io ne rispetti il canto, il canto.

E già, ciò che per me è normale
per te è un epigrafe a carattere speciale
e già, la strada la conosci già
il tuo ego e il mio giorno che verrà!

Antonio Fiore – 20.10.2022
Inedita@tutti i diritti riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.