Eravamo cielo e mare
25 Ottobre 2021
La verità dei mondi oscuri
25 Ottobre 2021

Eri tu

Eri tu a dare coraggio alle mie paure
erano giorni duri
cercavo di dare un senso alla vita
ma era come comprendere l’infinito
immaginare cosa c’è oltre il muro
quel muro che divide i sogni dalla vita

Come il vento ti prendevi gioco di me
ero prigioniero di quel vortice di te
eri tu il nemico invisibile da sconfiggere
ho continuato a vivere
anche se devo ammettere che
hai spronato in me la voglia di vincere

Eri tu a dare coraggio alle mie paure
erano giorni duri
vincere o perdere è un gioco duro
ma sono ancora qui
a cercare in te il mio futuro
capire cosa c’è oltre il muro della vita

La vita che vorrei non l’ho decisa io
stasera faccio a modo mio
sarò pure nell’oblio…
ma arrendersi all’amore non è vita
scalerò a tutti i costi la salita
giocherò fino in fondo la mia partita

Eri tu a dare coraggio alle mie paure
erano giorni duri
cercavo di dare un senso all’amore
ma era come spiegare l’infinito
immaginare cosa c’è oltre il muro
quel muro che divide i sogni dalla vita

Eri tu a dare coraggio alle mie paure
erano giorni duri
vincere o perdere è un gioco duro
sono ancora qui a cercare in te
il mio futuro
capire cosa c’è dietro il muro della vita

Aggrapparsi all’amore per avere un senso
aggrapparsi a tutto per avere niente
trucidare i sogni vuoti nella mente
pur di dare a questo vita un senso
anche se tutto ruota lontano dalla mente.

Antonio Fiore – 16.10.2021
Inedita@tutti i diritti riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.