Tempo
3 Maggio 2020
Siamo fatti così
15 Maggio 2020

Lupo solitario

Non amo la quiete del gregge,
è una accozzaglia
di pecore telecomandate,
non hanno ambizioni alcune
ma solo di qualcuno che le guida
per brucare l’erba sotto casa.

Amo l’aria di montagna,
la libertà di vagare
ogni piccolo sentiero della vita,
solidale al tempo
girovago con coraggio
i boschi come un lupo solitario.

La luce delle stelle
è il mio compagno di viaggio,
ho fatto del silenzio
la valigia dei miei sogni,
di notte percorro i sentieri insidiosi
per studiare di giorno le mie mosse.

Fuggo da inutili frastuoni,
non amo la confusione
ho bisogno di concentrazioni
per pianificare al meglio la mete,
il percorso del mio veloce andare
lasciandomi guidare dal fiuto,
dal sapere e dalla voglia di imparare.

Vagabondo del mio tempo
sono ancora qui ad assiepare i sogni
nelle rossastre arcate del tramonto,
ma non temere cielo li riprendo al primo sole
e con la forza del nuovo giorno
mi aggiro lungo il pendio dei monti
per scoprire la bellezza di nuovi mondi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.