La meteora della vita
23 Gennaio 2020
Dove vive la speranza
27 Gennaio 2020

Oltre il limite ci sono i sogni più belli

Un giorno qualunque, per caso, dalla finestra del mio cuore scelsi di scalare la vetta più alta, il sentiero più tortuoso, un pendio impossibile, per dimostrare a me stesso il coraggio, la forza incomparabile tra me e il cielo.

Ma più scalavo e più il cielo da me si discostava, una lotta senza tregua e cocciuto come un mulo andavo avanti, avanti con il cuore in gola, all’estremo delle mie forze, e con gli occhi appannati dal sudore mi sembrava di afferrare per un attimo il cielo con le mani.

Rifocillatomi, alzai gli occhi e vidi che il cielo era lì, sopra le nuvole, per adagiare il sole sugli argini del mondo per dare luce, forza e coraggio al mio andare, sogni impossibili ma che valeva la pena perseguire fino alla fine.

Ed è lì, in quell’istante, che il mio istinto capì l’importanza dei sogni e la fatica necessaria per vederli realizzati; è nell’uomo stare coi piedi per terra, stare a galla senza nulla rischiare, guardare solo ciò ch’è sotto i propri occhi senza andare oltre.

È nei grandi uomini, nei condottieri della storia, sfidare i sogni, i pendii inafferrabili, le vette che sovrastano gli orizzonti, gli oceani, le praterie in fiore e albe boreali, per saziare di bellezza i propri occhi, il cuore, di ciò che il cielo dona a chi ha il coraggio di andare oltre i propri limiti: sognare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.