Cuori fatti a pezzi
19 Novembre 2022

Troppe volte

Troppe volte ho fatto a pugni con il cuore
e troppe volte ho preso calci per amore
quante volte ho cercato il sole
nei tuoi ho occhi solo parole
un mondo lontano dal mio essere
fare a pugni con le sue promesse
e non m’importa se non gliene frega niente
io, io avrò cura di te solamente
e non mi stancherò delle tue abitudini
di nuove stagioni e di sogni senza confini.

Ho vissuto tanti amori a volte spine a volte rose
ho creduto ha tante cose a volte grigio a volte viole
mi hanno spezzato il cuore col pugnale dell’amore
una ragione in più per pretendere da te qualcosa in più.

Quella macchina da scrivere in disuso
quel giradischi rotto messo fuori uso
pagine di giornali alla rinfusa
un pianoforte e quattro note confuse
e tutto ciò che resta
di un cuore che ha smesso di credere a sé stesso.

Stasera ho voglia d’aprire quel cassetto di sogni
e come rondini viaggiare l’immensità dei giorni.

Ho vissuto tanti amori a volte spine a volte rose
ho creduto ha tante cose a volte grigio a volte viole
mi hanno spezzato il cuore col pugnale dell’amore
una ragione in più per pretendere da te qualcosa in più.

I sogni hanno ali non li puoi lasciare
a marcire nel cassetto
non li puoi tenere fermo sul tuo petto.
Ho vissuto tanti amori a volte spine a volte rose
ho creduto ha tante cose a volte grigio a volte viole
mi hanno spezzato il cuore col pugnale dell’amore
una ragione in più per pretendere da te qualcosa in più.

Sento che il mio cuore stasera ha più voce
quel sogno perduto ritorna a vivere la luce
ma soprattutto ritorna a credere all’amore.

Antonio Fiore 14.01.2023
Inedita@tutti i diritti riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.