Il libro dell’amore
16 Dicembre 2019
Nei tuoi occhi il mio infinito
30 Dicembre 2019

Pagine bianche

L’amore è un libro bianco,
è la storia di cuori che si raccontano
nell’immensità del profondo,
dove l’emozioni non hanno segreti alcuni
e i sogni
sono spifferi di luce libera come il vento.

Nulla è dato al caso
ma alla matrice del sentimento;
l’unico narratore è il tempo,
un segna libro impermeabile
finché c’è il sole ad asciugare le sue lacrime
e il vento di stagione a riscaldare il cuore.

Un libro privo di prefazione,
indice e numero di pagine;
un insieme di capitoli autobiografici
rilegati col mastice dell’ardore,
che infiammano il cuore
finché c’è legna che brucia amore.

Un libro privo di trama, d’inizio, di fine;
scritto a quattro mani;
tutto è dato al destino: succede;
lo si legge col pensiero, con gli occhi del cuore,
lo si intuisce in ogni sua sillaba, parola e verso.

E come ogni cosa ch’è dato al tempo:
nasce, vive e muore;
ma resta scalfito nel cuore ogni suo minuscolo istante,
emozione e sogno, perché, a sua insaputa,
è stato scritto sulle pagine del cielo
con l’indelebile inchiostro dell’amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.