Mare
3 Giugno 2021
Desideri eccentrici d’amore
5 Giugno 2021

Sarà ch’è amore tra noi

Sarà che siamo eroi sopravvissuti all’amore
Sarà che siamo sogni fragili di cuore
Sarà che siamo angeli che parlano del sole
Quante bugie per restare un po’ da soli
Sarà ch’è amore tra noi
Sarà che siamo figli cresciuti pane e amore

Sento la melodia del vento accarezzarti il cuore
L’erba giovane crescere sui prati dell’amore
Sento i rumori dei passi camminarmi dentro
Giorni di sole dissetarmi i sogni
Come una pietra lavica mi strofini dentro
Chiudo gli occhi e sento scorrere i giorni
La tua voce sollevarmi come il vento

Sarà che sei nei miei pensieri come allora
Sarà che sei nei miei sogni più di allora
Sarà che sei l’estate che non finisce mai
Dirsi addio non è leale quando ci si ama
Siamo rondini d’un cielo che non finisce mai
Siamo anfore piene di sole e amore
Depositate come luci in un angolo di cuore

Siamo vini buoni adatti a tutte le stagioni
Siamo vecchi granai pieni di sogni
Custoditi nelle antiche anfore dell’amore
Siamo spine profonde in fondo al cuore

Sento la melodia del vento accarezzarti il cuore
L’erba giovane crescere sui prati dell’amore
Sento i rumori dei passi camminarmi dentro
Giorni di sole dissetarmi i sogni
Come una pietra lavica mi strofini dentro
Chiudo gli occhi e sento scorrere i giorni
La tua voce sollevarmi come il vento

Sarà che siamo eroi sopravvissuti all’amore
Sarà che siamo sogni fragili di cuore
Sarà che siamo angeli che parlano del sole
Quante bugie per restare un po’ da soli
Sarà ch’è amore tra noi
Sarà che siamo figli cresciuti pane e amore

Antonio Fiore – 31.05.2021
Inedita@tutti i diritti riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.