Gli occhi di lei
10 Settembre 2022
È così che va la vita
25 Settembre 2022

Penso

Son desto e penso a quando ho perso il senso
sono solo nei pensieri e penso
a quando prendevi per mano la mia vita
e adesso, sono solo e non riesco più a dormire.

Mi rifuggo nella penombra dei ricordi e penso
m’immergo nei respiri più profondi e penso
mi perdo tra la gente e penso
in quale angolo del mondo sei finita.

E ti penso anche quando il senno perde il senso
e ti penso anche quando fuori la vita
non ha senso
con te ho perduto il sonno ma non il senno,
ho perduto il sonno ma non il senno.

Ritornerai, ritornerai, si che ritornerai
come e quando stringevi le mie mani
il sole arrossiva e la notte non finiva mai
il sole arrossiva e la notte non finiva mai.

Son desto e penso anche se tutto questo non ha senso
e penso allo scurità del silenzio
e penso come un vagabondo che va elemosinando lo spazio della vita
e penso che la vita senza di te è solo una ferita.

E penso all’assurdità dell’amore
e penso alla sofferenza del mio cuore
a quando prendevi per mano la mia vita
e desso, sono desto ma non riesco più a dormire.

E penso a cosa penso, se tutto questo non ha senso
e penso a cosa penso, se tu questo non ha senso
sei così lontana che la notte mente
e penso che sei così lontana che la notte mente, mente.

Antonio Fiore – 09.09.2022
Inedita@tutti i diritti riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.