Ciurma
9 Dicembre 2022
27 marzo
10 Dicembre 2022

Sulla pelle tua

Sulla pelle tua il sapore di sale
e negli occhi la bellezza del mare
siamo corpi estranei in una sola anima
sulla pelle tua ho scritto t’amo
e adesso siamo qui a dannarci l’anima.

Siamo ad un passo dal cuore
e uno dentro l’anima
siamo ombre nell’oscurità
ma abbiamo dentro un’anima vera
siamo ad un passo dalla felicità.

Abbiamo gioito e pianto per la vita
e ogni giorno soccorso una ferita
come una lacrima sospesa tra le dita.

Sulla pelle tua il sapore di sale
e negli occhi la bellezza del mare
siamo corpi estranei in una sola anima
siamo l’orgoglio di ciò che siamo
due corpi estranei in una sola anima.

E anche se l’inverno è alle porte
e la vita ha le scarpe rotte
e nessuno se ne fotte
e con il cuore bisogna fare a botte
io resterò con te giorno e notte.

Sulla pelle tua il sapore di sale
la consapevolezza del mare
e del vento che accarezza l’anima
siamo l’orgoglio di ciò che siamo
due corpi estranei in una sola anima.

Antonio Fiore – 01.12.2022
Inedita@tutti i diritti riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.